Art. 1 – AMBITO DI APPLICAZIONE

1. Le presenti Condizioni Generali hanno per oggetto la compravendita on line dei gioielli del marchio EMANUELE BICOCCHI, perfezionatasi attraverso il sito Internet www.emanuelebicocchi.it e prodotti dall’azienda EB JEWELS SRL.

2. Le stesse Condizioni Generali di Vendita non regolano invece la fornitura di prodotti da parte di soggetti diversi da quelli indicati all’art. 2, che siano presenti sul predetto sito, tramite link, banner o altri collegamenti ipertestuali.

Art. 2 – PARTI DEL CONTRATTO

Le Parti del contratto di compravendita sono:

– VENDITORE: EB JEWELS SRL

– CLIENTE: la persona (intesa come persona fisica) che individuata tramite la registrazione al sito Internet www.emanuelebicocchi.it per fini personali e, comunque, non per fini professionali o nell’esercizio della propria attività professionale, ha inviato un ordine relativo ai prodotti EMANUELE BICOCCHI.

Art. 3 – ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI GENERALI E LORO

EVENTUALI MODIFICHE

1. Il CLIENTE, con l’invio telematico del proprio ordine d’acquisto, accetta incondizionatamente e si obbliga ad osservare nei suoi rapporti col VENDITORE le condizioni generali e di pagamento di seguito trascritte, dichiarando di aver preso visione ed accettato tutte le indicazioni a lui fornite ai sensi delle norme applicabili, di cui all’art. 20, prendendo altresì atto che lo stesso VENDITORE non si ritiene vincolato a condizioni diverse, se non preventivamente concordate per iscritto.

2. Il VENDITORE è autorizzato ad aggiornare o modificare, in qualunque momento e senza previa comunicazione, le presenti Condizioni Generali di Vendita, comprese quelle che regolano il pagamento e la garanzia. Tuttavia, ogni modifica sarà efficace solamente dopo la pubblicazione della stessa nel sito e non avrà efficacia retroattiva, salvo che sia inderogabilmente previsto il contrario da disposizioni di legge e/o regolamentari.

3. Le presenti Condizioni Generali di Vendita devono essere esaminate on line dai CLIENTI visitatori del sito www.emanuelebicocchi.it, prima che essi confermino i loro acquisti. L’inoltro dell’ordine, pertanto implica la totale conoscenza di esse e la loro integrale accettazione.

Art. 4 – DOCUMENTI CONTRATTUALI

1. La compravendita di prodotti EMANUELE BICOCCHI si perfeziona con l’invio telematico, da parte del CLIENTE, dell’ordine d’acquisto.

2. Il contratto è inscindibilmente formato e documentato dall’ordine definitivo e dalle presenti Condizioni Generali di Vendita vigenti alla data d’invio dell’ordine stesso.

3. Il CLIENTE si impegna ed obbliga, una volta conclusa la procedura d’acquisto on line, a conservare su supporto cartaceo, o altro supporto durevole, copia della documentazione indicata al punto 2, quale conferma scritta delle informazioni contrattuali resegli dal VENDITORE.

Art. 5 – REGISTRAZIONE AL SITO E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

1. Per poter procedere all’acquisto dei prodotti EMANUELE BICOCCHI, il CLIENTE ha l’obbligo di effettuare la registrazione al sito Internet www.emanuelebicocchi.it al fine di garantire la massima trasparenza e sicurezza della transazione.

2. Durante la registrazione al CLIENTE verrà richiesto di inserire una UserID (nome utente) e una Password, ambedue necessarie per effettuare anche successivi acquisti senza dover procedere ad una nuova registrazione.

3. La registrazione dei dati del CLIENTE avviene sulla base e nel rispetto dell’Art. 13 del Nuovo Regolamento Europeo 2016/279 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali (GENERAL DATA PROTECTION REGULATION – GDPR).

4. A tal fine viene precisato che i dati personali del CLIENTE, di cui il VENDITORE garantisce la massima riservatezza nel rispetto della citata normativa, verranno trattati, comunicati e diffusi in Italia, anche con l’ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati, direttamente e/o tramite terzi che tratteranno i dati con le stesse modalità per le finalità connesse all’acquisto dei prodotti pubblicizzati nel sito www.emanuelebicocchi.it, per finalità statistiche e, solo qualora il CLIENTE lo richieda, per l’invio di materiale pubblicitario e di commercializzazione di prodotti e servizi.

6. Con la compilazione del modulo di registrazione e l’accettazione delle condizioni di acquisto il CLIENTE esprime il consenso al trattamento dei propri dati personali per le finalità connesse alla gestione dell’ordine.

7. L’utilizzo dei dati a fini commerciali è invece soggetto all’espressione di un consenso di natura facoltativa da parte del CLIENTE.

8. E’ responsabilità del CLIENTE:

a) comunicare dati personali veritieri, esatti, attuali e completi, così come richiesto sul sito Internet www.emanuelebicocchi.it;

b) occuparsi della gestione dei dati e di aggiornarli immediatamente in modo che sia sempre assicurata la loro esattezza, attualità e completezza;

8. Il CLIENTE è inoltre responsabile della sicurezza della Password di accesso da lui scelta.

9. Il VENDITORE non è responsabile per un uso non autorizzato della password.

10. Per quanto qui non espressamente disciplinato, si fa rinvio alle condizioni di “Privacy policy” indicate nel sito www.emanuelebicocchi.it che il CLIENTE accetta mediante la registrazione dei propri dati.

Art. 6 – CARATTERISTICHE E PREZZI DEI PRODOTTI

1. I prodotti vengono offerti in vendita così come descritti e al prezzo indicato nel sito Internet www.emanuelebicocchi.it al giorno in cui viene inviato l’ordine. Le immagini ed i colori dei prodotti in vendita potrebbero, tuttavia, non essere corrispondenti a quelli reali per effetto del browser Internet e del monitor utilizzati. Tutti i prodotti sono ipoallergenici, nel pieno rispetto delle normative italiane ed internazionali vigenti in ottemperanza al DL. 206 – 6/9/2005.

2. I prezzi dei prodotti potrebbero essere soggetti ad aggiornamenti, per cui il CLIENTE che inoltri il relativo ordine d’acquisto è previamente tenuto ad accertarsi del prezzo finale di vendita: in ogni caso una volta effettuato l’ordine del prodotto, questo non subirà alcuna variazione di prezzo.

3. I prezzi esposti nel sito Internet sono già comprensivi di IVA.

4. I prezzi indicati nel sito Internet non comprendono le spese di trasporto o di evasione, che sono comunque indicate al CLIENTE prima dell’invio dell’ordine e specificate nella conferma di ricezione dell’ordine stesso inviatagli via e-mail dal VENDITORE, come previsto dal successivo art. 8.

5. Eventuali offerte promozionali, sconti, premi, omaggi e le relative

condizioni di accesso indicate nel predetto sito sono valide solo se confermate dal VENDITORE nella conferma di ricezione dell’ordine, di cui all’art. 9.

Art. 7 – INVIO DEGLI ORDINI

1. A seguito della registrazione, il CLIENTE può procedere ad

ordinare i prodotti di proprio interesse.

2. Una volta selezionato il prodotto dovrà indicare la modalità di

pagamento prescelta tra quelle proposte nel sito

www.emanuelebicocchi.it e i dati per la spedizione e la fatturazione.

3. Il VENDITORE accetterà solo gli ordini in cui venga indicato il

Codice Fiscale.

4. Non saranno accettati ordini che provengano da soggetti che non

abbiano compiuto la maggiore età.

Art. 8 – MODALITA’ DI PAGAMENTO ACCETTATE

1. Il VENDITORE accetta il pagamento solo tramite i sistemi elencati

nel sito www.emanuelebicocchi.it in sede di compilazione del

modulo d’ordine. Altre modalità di pagamento sono permesse solo

previo suo assenso scritto.

2. In caso di pagamento mediante Carta di Credito o PayPal, le

informazioni finanziarie saranno inoltrate, tramite protocollo

crittografato senza che terzi possano in alcun modo avervi accesso.

In nessun momento della procedura d’acquisto il VENDITORE è

infatti in grado di conoscere il numero di carta di credito

dell’acquirente, che viene trasmesso tramite una connessione

protetta direttamente dal gestore del servizio scelto dal cliente tra

quelli disponibili ed indicati dal VENDITORE. Le informazioni

finanziarie, inoltre, non saranno mai utilizzate dal VENDITORE se

non per completare le procedure relative all’acquisto, da parte del

CLIENTE, per emettere i relativi rimborsi, in caso di eventuali

restituzioni dei prodotti, a seguito di esercizio del diritto di recesso,

da parte dello stesso CLIENTE, ovvero qualora si renda necessario

prevenire o segnalare alle forze di polizia la commissione di frodi sul

sito www.emanuelebicocchi.it.

3. L’invio di quanto ordinato avverrà solo all’atto dell’effettivo

accredito della somma dovuta sul conto corrente / conto PayPal.

Art. 9 – CONFERMA DELLA RICEZIONE DELL’ORDINE

DEFINITIVO

1. Ricevuto un ordine, il VENDITORE invierà automaticamente

tramite il sito www.emanuelebicocchi.it una conferma di ricezione

nella quale verranno ricapitolati tutti gli estremi dell’ordine stesso,

onde consentire al CLIENTE di apportare eventuali modifiche in

caso di errori. Gli estremi dell’ordine si riterranno corretti e quindi

confermati definitivamente, se non perverranno modifiche da parte

del CLIENTE, a mezzo e-mail, al seguente indirizzo

info@emanuelebicocchi.it entro 24 ore dalla conferma di ricezione,

costituendosi così l’ordine definitivo del CLIENTE.

2. A seguito della ricezione di un ordine definitivo, il VENDITORE

verificherà l’effettiva disponibilità del prodotto ordinato e, solo

all’esito di tale verifica, comunicherà di essere in grado di fornirlo e,

conseguentemente, di averlo spedito.

3. Nel caso in cui il VENDITORE non sia in grado di evadere un

ordine pervenutogli, per indisponibilità anche temporanea del

prodotto richiesto, lo comunicherà al CLIENTE tempestivamente e

comunque non oltre il trentesimo giorno successivo a quello di

ricezione dell’ordine. In tal caso, quanto pagato dal CLIENTE verrà

rimborsato.

5. Solo col consenso del CLIENTE, da esprimersi prima o al

momento della conclusione del contratto (cioè al momento in cui il

CLIENTE effettua l’ordine definitivo) il VENDITORE potrà adempiere

eseguendo una fornitura diversa da quella pattuita, anche se di

valore e qualità non inferiore.

6. Il VENDITORE si riserva il diritto di rifiutare l’ordine, oltre che nei

casi previsti all’art. 8, anche nei seguenti casi:

– fornitura di dati anagrafici non reali;

– precedente inadempimento a qualsiasi titolo nei confronti del

VENDITORE;

– iscrizione nell’elenco dei protesti;

– assoggettamento a procedure concorsuali;

– mancanza di disponibilità della merce nei magazzini.

7. Il VENDITORE provvederà, a fronte della verifica dell’avvenuto

pagamento, all’evasione degli ordini da lunedì a venerdì, dalle ore

11.00 alle 16.30.

Art. 10 – SPEDIZIONE DEI PRODOTTI

1. Salvo diverso accordo scritto, il VENDITORE effettuerà la

spedizione dei prodotti acquistati esclusivamente ad indirizzi di

destinazione compresi tra quelli che il CLIENTE ha indicato all’atto

della registrazione al sito www.emanuelebicocchi.it.

2. La spedizione avverrà a mezzo Corriere Espresso (GLS o DHL)

3. In alternativa, l’ordine verrà evaso totalmente ed in una unica

consegna, solo al momento della disponibilità di tutti gli articoli

selezionati.

4. L’eventuale ritardo nella consegna, o la sopravvenuta

impossibilità di consegnare uno o più prodotti ordinati e confermati

non inficiano la validità dell’intero contratto, che resta valido con

riferimento a prodotti già consegnati o da consegnare in futuro.

5. Il VENDITORE effettuerà. la spedizione dei prodotti ordinati dal

CLIENTE, indicativamente entro 15 giorni lavorativi, e comunque

non oltre il trentesimo giorno successivo all’avvenuta ricezione

dell’ordine definitivo. Durante il periodo estivo e/o natalizio gli ordini

potranno subire ritardi da una settimana a 30 giorni.

6. Per ordini relativi a prodotti personalizzati, taglie customized e

gioielli placcati la spedizione avverrà in tempi più lunghi,

indicativamente entro 15 giorni lavorativi dall’avvenuta ricezione

dell’ordine definitivo, e comunque, non oltre il trentesimo giorno

successivo all’avvenuta ricezione dell’ordine definitivo.

7. Le spese di trasporto, a carico del CLIENTE, vengono calcolate in

base alle tariffe applicate dal Corriere in relazione al luogo di

destinazione della merce.

9. Eventuali ritardi nelle consegne non potranno mai essere imputati

al VENDITORE, così come in alcun modo potranno essere imputati

al VENDITORE eventuali danni causati dal Corriere Espresso per

ritardata o mancata consegna, intendendosi il contratto perfezionato

con la consegna del bene al Corriere stesso.

10. Il VENDITORE s’impegna però a raccogliere eventuali

segnalazioni di mancata o ritardata consegna dei prodotti a mezzo

del Servizio Clienti appositamente dedicato e a coadiuvare il

CLIENTE a tutelare i propri diritti come per legge.

11. In caso di mancato ritiro della merce o mancata consegna per

evento non imputabile al VENDITORE, o al Corriere, le spese di

spedizione e rientro dei prodotti acquistati sono a carico del

CLIENTE.

Art. 11 – ACCETTAZIONE DEL PRODOTTO DA PARTE DEL

CLIENTE

1. Il CLIENTE è tenuto, al momento della consegna a controllare

l’integrità dell’imballaggio ricevuto e la corrispondenza del contenuto

a quanto ordinato. Eventuali denunce in merito dovranno pervenire

entro le 24 ore dal ricevimento dell’imballo a pena di decadenza.

Tuttavia, in caso di rotture e/o manomissioni del pacco, il CLIENTE

dovrà assolutamente rifiutare la merce. Una volta firmato il

documento del Corriere, egli non potrà opporre alcuna

contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto

consegnatogli.

2. Il CLIENTE è altresì tenuto a verificare immediatamente l’integrità

e la funzionalità dei prodotti acquistati e a comunicare eventuali

problemi o difetti entro gli otto giorni successivi alla consegna.

3. Trascorsi otto giorni dalla consegna, senza che sia pervenuta la

denuncia di vizi o difetti, i prodotti si considereranno controllati dal

CLIENTE – per accettazione alla consegna – come da contratto e

giudicati in buono stato, idonei all’uso normale per prodotti di quel

tipo o comunque all’uso pattuito, conformi alle descrizioni e/o ai

modelli forniti dal VENDITORE, dotati delle qualità e prestazioni che

il CLIENTE può ragionevolmente aspettarsi da un prodotto di quel

tipo e completi di tutti gli accessori, componenti o altri prodotti o

elementi facenti parte del prodotto o con questi imballati in tutti i

sensi.

4. La particolare finitura dei gioielli è ottenuta mediante lavorazioni

manuali e trattamenti galvanici innovativi e conferisce ad ogni pezzo

delle caratteristiche uniche. Pertanto l’aspetto non uniforme tra

pezzo e pezzo non è da intendersi come un difetto.

Art. 12 – FATTURA

1. Il CLIENTE con l’ordine riceverà regolare fattura.

2. Il CLIENTE è tenuto obbligatoriamente ad indicare fra i dati

richiesti il proprio Codice Fiscale per permettere appunto di emettere

regolare fattura.

Art. 13 – DIRITTO DI RECESSO E REGOLE PER LA

RESTITUZIONE

1. Il CLIENTE può restituire per qualunque motivo il prodotto

acquistato e ottenere il rimborso. Il CLIENTE potrà esercitare tale

diritto entro il termine di 14 giorni lavorativi dal ricevimento della

merce con l’invio di una comunicazione scritta. Il cliente deve

scaricare il modulo per i resi nella sezione RESI/CAMBI e compilarlo

opportunamente. I prodotti personalizzati o con taglia CUSTOMIZED

non sono in nessun caso rimborsabili.

3. Il modulo da compilare in ogni sua parte è da allegare

all’imballaggio da rendere. In ogni caso, i prodotti resi devono

essere inviati al VENDITORE in una sola spedizione. Il

VENDITORE, infatti, si riserva il diritto di non accettare prodotti di

uno stesso ordine resi e spediti in momenti diversi.

4. La restituzione dovrà aver luogo nel termine di 14 giorni lavorativi

dalla data di ricevimento e potrà avvenire solo se il prodotto è

integro in tutte le sue parti e non utilizzato.

5. Il rimborso del prezzo pagato per l’acquisto del prodotto non

comprende le spese di spedizione per la restituzione del bene che

sono a totale carico del CLIENTE che intende recedere

dall’acquisto.

6. Il CLIENTE sostiene il rischio di perdita o di danneggiamento del

prodotto durante il trasporto fino all’indirizzo indicato dal

VENDITORE nel modulo di reso.

7. La fattura ricevuta dal CLIENTE va allegata in copia all’interno del

pacchetto insieme al prodotto restituito.

8. Nell’eventualità che il CLIENTE rispedisca prodotti danneggiati o

usati, non dotati di modulo e non riconsegna entro il termine di cui

sopra, non imballa regolarmente o in maniera completa, oppure nei

quali manchino o siano state danneggiate determinate parti, come

componenti, elementi, accessori, scatole, documentazione, il

VENDITORE si riserva il diritto di rifiutare il rimborso completo della

merce acquistata.

9. In questo caso, il VENDITORE è autorizzato a trattenere i costi

relativi dal rispettivo importo da rimborsare, mentre il CLIENTE potrà

riottenere, a sue spese, i prodotti nello stato in cui sono stati restituiti

al VENDITORE. In caso contrario, il VENDITORE potrà trattenere i

prodotti, oltre alle somme già versate per il loro acquisto.

10. Entro 30 giorni dal reso del prodotto, il VENDITORE rimborserà,

con le limitazioni sopra citate, l’importo effettivamente versato dal

CLIENTE, mediante accredito sul conto bancario o sulla carta di

credito (o con altra forma di pagamento concordata).

11. Qualora non vi sia corrispondenza tra il destinatario dei prodotto

indicato nel modulo d’ordine e chi ha eseguito il pagamento

dell’importo dovuto per il loro acquisto, il rimborso delle somme

versate, in caso di esercizio del diritto di recesso, sarà eseguito dal

VENDITORE, in ogni caso, nei confronti di chi ha effettuato il

pagamento.

Art. 14 – ECCEZIONI AL DIRITTO DI RECESSO

1. Il diritto di restituzione non sussiste se il CLIENTE restituisce

prodotti anche solo in parte danneggiati.

2.Non sussiste alcun diritto di restituzione e rimborso per prodotti

personalizzati e taglie customized.

Art. 15 – GARANZIA DI CONFORMITA’

1. La garanzia di conformità al contratto al momento della consegna

del prodotto venduto, dovuta per legge, è di competenza del

VENDITORE ed il periodo di garanzia decorre dalla data di

consegna (indicata nella documentazione di trasporto) del prodotto.

2. Una prestazione gratuita nell’ambito di garanzia è possibile solo

dietro presentazione di copia della quietanza comprovante l’acquisto

e della documentazione di trasporto.

3. Il VENDITORE è responsabile per il difetto di conformità al

contratto del prodotto consegnato al CLIENTE, quando tale difetto si

manifesta entro i due anni successivi alla consegna.

4. Salvo il caso di esplicito riconoscimento da parte del

VENDITORE, il CLIENTE deve, a pena di decadenza, segnalargli

l’eventuale difetto, entro due mesi dalla sua scoperta.

5. Nel caso previsto all’art. 11, punto 3, il prodotto si presume, salvo

prova contraria, conforme al contratto al momento della consegna,

ad eccezione dell’ipotesi in cui il CLIENTE, nei sei mesi successivi

alla consegna stessa, denunzi la presenza di difetti, scoperti dopo la

scadenza del termine previsto dallo stesso art. 11, punto 2: in tal

caso, infatti, il prodotto si presume, salvo prova contraria, difettoso al

momento della consegna.

Art. 16 – SOSTITUZIONE PRODOTTI CON DIFETTO DI

FABBRICAZIONE O DANNEGGIATI DURANTE IL TRASPORTO

1. Se il prodotto EMANUELE BICOCCHI acquistato sul sito Internet

www.emanuelebicocchi.it risulta avere difetti di fabbricazione e/o

essere stato danneggiato durante il trasporto, il CLIENTE potrà

richiederne – ove possibile e non eccessivamente oneroso – il

ripristino, oppure una riduzione adeguata del prezzo o, da ultimo, la

risoluzione del contratto (salvo nel caso di prodotto lievemente

difettoso, non ripristinabile) entro i termini indicati all’art. 15,

scrivendo all’indirizzo di posta elettronica info@emanuelebicocchi.it

2. L’e-mail dovrà contenere la descrizione del difetto o del danno

riportato dal prodotto. Il CLIENTE dovrà fornire al VENDITORE tutta

la documentazione (anche eventualmente fotografica) che gli fosse

richiesta, al fine di consentirle di appurare l’entità del difetto o del

danno.

3. L’eventuale ripristino del prodotto, a seguito di riparazione o di

sostituzione del medesimo, non comporterà al CLIENTE spese per

spedizione, mano d’opera o materiali.

4. In caso di riduzione del prezzo, il VENDITORE, che si riserva il

diritto di esaminare a proprie spese il prodotto difettoso, provvederà

a rimborsare la parte incassata in più dal CLIENTE, effettuando un

accredito di pari importo.

5. In caso di risoluzione del contratto, il CLIENTE dovrà restituire il

prodotto difettoso o danneggiato nella sua confezione originale,

integra in tutte le sue parti.

6. Ove il prodotto difettoso sia restituito (a seguito di quanto previsto

al punto 5), ovvero sostituito (a seguito di quanto previsto al punto

3), il VENDITORE ne rimborserà il prezzo al CLIENTE, che l’abbia

già pagato, effettuando un accredito di pari importo.

7. In caso di sostituzione del prodotto, le spese di spedizione per la

restituzione sono a carico del VENDITORE.

8. Quest’ultima provvederà quindi alla sostituzione del prodotto con

uno identico o, in caso di esaurimento scorte e previo accordo con il

CLIENTE, con uno di equivalente valore.

9. Si precisa che per i prodotti personalizzati non è prevista la

sostituzione per cambio di taglia.

Art. 17 – DIVIETO DI RIVENDITA DEI PRODOTTI E ACCESSORI

SOTTO ALTRO MARCHIO

1. Al CLIENTE non è permessa la rivendita sotto altro marchio dei

prodotti o di parte degli stessi, di componenti o accessori facenti

parte della confezione dei prodotti.

2. Il VENDITORE è autorizzato a respingere ordini effettuati dal

CLIENTE qualora infrangessero la presente disposizione (in

riferimento a qualunque prodotto) o se abbia fondati motivi per

sospettare che il CLIENTE abbia in passato infranto questa

disposizione.

Art. 18 – CONTATTI

Per eventuali richieste contattare il team di EMANUELE BICOCCHI

all’indirizzo di posta elettronica info@emanuelebicocchi.it;

chiamando il 3397903621 da lunedì a venerdì, dalle ore 11.00 alle

18.00 o eventualmente, tramite comunicazione scritta a: EB

JEWELS SRL – I° Strada Lungarno, 145/C – 52028 Terranuova

Bracciolini (AR) – ITALIA.