Biografia

Emanuele Bicocchi nasce a Firenze nel 1983.

Dotato di una grande creatività e di un deciso gusto estetico, approfondisce e cerca di realizzare le proprie visioni sin da molto giovane.

Dopo aver collaborato con alcuni dei più importanti nomi del fashion system, come Roberto Cavalli e Fendi, Emanuele decide nel 2008 di creare il proprio marchio nella provincia di Arezzo, dove cresce con la sua famiglia, da sempre area strategica per tutto il mondo della gioielleria.

Nonostante la giovane età, Emanuele inizia subito a tradurre le proprie idee in gioielli preziosi, raggiungendo l’equilibrio perfetto tra stravaganza, eleganza informale e vibrante glamour rock’n’roll, attirando l’attenzione ed ottenendo l’apprezzamento della propria generazione, come pure delle culture più underground, ed allo stesso tempo del gentiluomo contemporaneo.

La manodopera, la tradizione artigianale della Toscana rappresentano elementi fondamentali dell’anima del marchio, focalizzato da sempre nel raggiungimento della più alta qualità e del design più esclusivo.

Ogni collezione Bicocchi nasce da un sapiente mix di Passione, capacità artigianali, legame con il territorio e profonda conoscenza dei trend contemporanei.

Tutti i prodotti EB sono interamente realizzati a mano in Italia, utilizzando esclusivamente Argento 925 per garantire i più alti standard di qualità. Ogni gioiello, in ogni sua singola componente, é studiato, disegnato e realizzato con meticolosa attenzione dalle mani di Emanuele e da quelle di abili artigiani.

Sin dalle prime collezioni Emanuele ha inteso preservare un forte legame con il suo approccio primordiale di maestro gioielliere, rimanendo allo stesso tempo estremamente coerente con la sua identità avanguardista e la sua visione contemporanea. Combinazione questa che ha indubbiamente rappresentato un elemento chiave del successo e della crescita continua del marchio, presente ormai nei più importanti retailers del mondo.